Sessantananosecondi

60 nanosecondi, 100 all'ammore

Il cinema di Christopher Nolan

Discorriamo di cinema presenta:
Il cinema di Christopher Nolan
Nella foto: Nolan in mezzo a due sconosciuti

Siamo nati lo stesso giorno, io e Christopher Nolan. Accomunati dalla passione per le idee originali, differenziati da due decadi tonde tonde e dal colore dei capelli.

E anche da un pochino di talento.

Christopher Johnathan James Nolan vede la luce il 30 luglio 1970 in una città leggermente più affascinante di quella toccata a me: Londra. Sin da piccolo è evidente in lui la passione per il cinema e per le storie in generale: da bambino inizia a girare amatorialissimi filmini in Super 8. Protagonisti: pupazzi e action figure di sua proprietà. Leggi tutto…

postato da Herwig Carden Loyd in Discorriamo di cinema | Nessun commento

Recensione – The Dark Knight Rises

Recensione: The Dark Knight Rises
Chiunque può essere un eroe,
“anche un uomo che fa una cosa semplice e rassicurante come mettere un cappotto sulle spalle di un bambino per fargli capire che il mondo non è finito”. Chiunque può salvare il mondo, così come chiunque può distruggerlo, specie se un criminale dal volto sfregiato gli affida il controllo dell’innesco di una bomba atomica.
Si conclude la trilogia di Batman firmata Nolan, all’insegna della distruzione del supereroe stesso. “Gotham non ha bisogno di Batman”, necessita semplicemente che tutti i suoi cittadini facciano il loro dovere. Leggi tutto…
postato da Christopher Llewellyn Seydlitz in Recensioni - Cinema | Nessun commento

4 opere prime che ti fanno esclamare "poffare!"

Discorriamo di cinema
la rubrica che non si fila messuno

Oggi parliamo di opere prime… quando un regista è davvero bravo lo si vede sin da dubito? Direi di sì…

Following

Alla fine dell’anno 2011 tutti conoscono Christopher Nolan, regista che sforna periodicamente pellicole sparaflesciose quanto complesse che fanno incassare ai produttori fantastiliardi di dollari. Leggi tutto…
postato da Herwig Carden Loyd in Discorriamo di cinema | Nessun commento